Le attività di formazione professionale della Regione Piemonte sono disciplinate dalla Legge Regionale n.63 del 1995 (reperibile sul sito della Regione all`indirizzo http://arianna.consiglioregionale.piemonte.it/base/leggi/l1995063.html), che si propone di sviluppare le culture professionali necessarie a creare per tutti pari opportunità di accesso al mercato del lavoro. 
La Regione Piemonte emana, in applicazione della Legge sopra citata, le Direttive regionali, in cui si definiscono le procedure di presentazione dei progetti di formazione professionale a cui gli enti formativi si devono attenere. 
Le direttive indicano le normative (comunitarie, nazionali, regionali) di riferimento, stabiliscono i limiti di spesa delle azioni, definiscono la contrattualistica e le modalità di presentazione delle domande, ivi compresa la modulistica prestampata. 

La Regione Piemonte ha realizzato una banca dati dalla quale è possibile attingere informazioni sulle proposte di formazione professionale esistenti sul territorio, suddivise per province. 
E` possibile visualizzare tutte le proposte in vario modo: area geografica, destinatari, ente-centro, settore-comparto, tipologia di profilo professionale, ecc. 
Solitamente vengono pubblicati i corsi proposti e in attesa di finanziamento all`inizio dell`estate e poi tutti i corsi approvati e quindi finanziati dalla Regione e gratuiti. 
La banca dati, pur essendo un utile strumento di ricerca, richiede una certa conoscenza della sua struttura per essere utilizzata al meglio: gli operatori dell`Informagiovani di Biella possono assisterti nella tua ricerca. 

Formazione professionale in Piemonte www.regione.piemonte.it/formazione

Siti utili: 
www.scuole.piemonte.it
www.bdp.it
www.piemonte.istruzione.it
www.irrepiemonte.it
www.piemonte.istruzione.it/formazione_docenti.shtml (per gli insegnanti)