AGRIVIVA IN SVIZZERA
Agriviva – jobs on farm offre una vasta gamma di proposte, che vanno dalle aziende agricole di pianura a quelle di montagna, da quelle che praticano l’allevamento a quelle attive nell’orticoltura.
Le famiglie ospitanti possono essere piccole o grandi, parlare italiano, francese o tedesco, o anche risiedere oltre frontiera. Per andare in fattoria ci vuole tanta voglia di fare... e in compenso avrai vitto, alloggio e una paga minima.  Agriviva colloca ogni anno in un migliaio di fattorie circa 2.500 giovani.
Tramite Agriviva è anche possibile svolgere un servizio in fattoria in Germania (Baden-Württemberg)
Diverse le aziende, diverse le occupazioni offerte: rigovernare in stalla, sbrigare le faccende domestiche, lavorare nell’orto o nei campi, curare i bambini, raccogliere frutta, partecipare alla vendemmia. E chi ha la stoffa del commerciante può anche occuparsi della vendita diretta o al mercato

Se hai tra i 16 e i 25 anni - cerchi un’occupazione estiva da due a otto settimane - ti accontenti di vitto, alloggio e una paga minima - non hai paura di sporcarti e di sudare faticando in campagna, vedi il sito
La ricerca di un collocamento può essere fatta liberamente, sfogliando le informazioni sull’azienda agricola, sulle occupazioni possibili e sulla famiglia ospitante. Chi si iscrive ad Agriviva riceve via posta elettronica, il login e la parola chiave per poter riservare il posto desiderato.
In risposta, verrà inviata una conferma, che va ritornata firmata all’Ufficio di collocamento responsabile.
La tassa di iscrizione è di 30 €


IN GIRO PER IL MONDO NELLE FARM con WWOOF
WWOOF - migliaia di produttori biologici e biodinamici (piccole e grandi aziende) in tutto il mondo ospitano volontari a cui offrono vitto e alloggio.
L'organizzazione è nata in UK nel 1971 e ora è presente in tutto il mondo, anche in Australia!
Accoglie indicativamente maggiorenni (o minorenni accompagnati da adulti). Solitamente i volontari vengono ospitati per pochi giorni o 1-2  settimane e fino ad un massimo di 6 mesi (il periodo è concordabile con i produttori) con un impegno giornaliero di 4-6 ore.

Per chi desidera fare un’esperienza in una fattoria biologica può dunque iscriversi al WWOOF, il cui scopo è creare conoscenza e interesse verso uno stile di vita biologico e biodinamico. WWOOF offre così anche la possibilità di viaggiare in tutto il mondo in modo economico.
Per ricevere la lista delle fattorie aderenti al Wwoof nel Paese prescelto, ci si deve registrare e pagare una piccola quota associativa (variabile a seconda del Paese) per avere la lista delle aziende nel Paese scelto, poi si possono prendere direttamente i contatti con le aziende.
Verifica le opportunità e i requisiti previsti nel Paese che ti interessa. Successivamente si contattano direttamente le fattorie.

Scopri anche WWOOF in Italia, negli Stati Uniti e i WOOF indipendents in Europe               

Informagiovani Comune di Biella, aggiornato marzo 2017