28/07/2017

Corpo Europeo di Solidarietà: in arrivo posti di lavoro e tirocini


A sei mesi dal lancio del Corpo Europeo di Solidarietà, è ora la volta di migliaia di collocamenti di lavoro e di tirocinio. La Commissione europea sostiene in questo ambito due progetti guidati dal servizio pubblico per l'impiego italiano e da quello francese, che offriranno a un massimo di 6000 giovani un LAVORO o un TIROCINIO  / STAGE connessi alla solidarietà in un altro paese dell'UE.

I partecipanti selezionati potranno impegnarsi in un'ampia gamma di attività quali l'assistenza sanitaria, l'integrazione sociale, la protezione dell'ambiente, l'assistenza a migranti e rifugiati e l'aiuto alimentare in un altro paese dell'UE. I due progetti proseguiranno fino a marzo 2019.
In parallelo, il Corpo Europeo di Solidarietà verrà ulteriormente sviluppato e consolidato. L'obiettivo è mettere a disposizione 100.000 posti entro la fine del 2020.

Possono candidarsi per un lavoro o un tirocinio nel Corpo Europeo di Solidarietà i giovani con età tra i 18 e i 30 anni, previa registrazione sull’apposito sito, https://europa.eu/youth/solidarity