24/09/2020

Borse di studio in Germania per progetti di ricerca e dottorato con DAAD - Scade il 30 ottobre 2020



Il DAAD (Deutscher Akademischer Austauschdienst – Servizio Tedesco per lo Scambio Accademico) anche quest’anno ha bandito un concorso finalizzato all’assegnazione di Borse di ricerca

I fondi sono destinati a finanziare progetti individuali sotto la supervisione di un insegnante universitario o di un consulente accademico o un programma di dottorato presso un istituto di istruzione superiore statale o riconosciuto dallo Stato o un istituto di ricerca non universitario in Germania

Lo scopo di questo programma di borse di studio è quello di sostenere progetti di ricerca e dottorato in Germania. Il finanziamento può essere assegnato per un massimo di quattro anni; le sovvenzioni vengono inizialmente assegnate per un anno

Destinatari
- laureati che abbiano conseguito il titolo da non più di 6 anni alla data di scadenza della domanda;
- dottorandi che abbiano cominciato il proprio dottorato da non più di 3 anni

Lingue:
- il livello linguistico richiesto dipende dal piano di studi e dalla materia del candidato
- buona conoscenza dell’inglese
- la conoscenza del tedesco non è obbligatoria per tutti i progetti di ricerca
 
Condizioni economiche
- 850 euro mensili per i giovani laureati
- 1.200 euro mensili per i dottorandi
- copertura assicurativa per malattia, infortuni e responsabilità civile
- Indennità di viaggio

In determinate circostanze, i titolari di borsa di studio che completano un soggiorno ininterrotto di oltre 6 mesi possono ricevere i seguenti benefit:
- sussidio mensile per l’affitto
- assegno mensile per i familiari al seguito

Corsi di Lingua
Per consentire ai titolari di borsa di studio di migliorare le proprie competenze linguistiche in preparazione del soggiorno in Germania, DAAD offre i seguenti servizi:
- pagamento delle tasse per il corso di lingua online “Deutsch-Uni Online (DUO)” per sei mesi dal ricevimento della lettera di assegnazione della borsa di studio
- se necessario: corso di lingua (2, 4 o 6 mesi) prima dell’inizio del soggiorno di ricerca; il DAAD decide se finanziare la partecipazione del titolare della borsa e per quanto tempo a seconda delle competenze linguistiche e del progetto.
- Indennità per un corso di lingua tedesca scelto personalmente durante il periodo di sovvenzione
- Rimborso delle tasse per il test TestDaF o per l’esame DSH


Per saperne di più e per fare domanda, consultare la pagina ufficiale DAAD