Premio Talenti Emergenti Fumetto 2021 - Scadenza bando 10 settembre 2021, ore 12

Se il fumetto è la tua passione puoi provare a vincere il premio della prima edizione del "Premio Talenti Emergenti Fumetto 2021": potresti vincere una borsa di studio di 7 mila euro per frequentare una Scuola di Alta formazione a Parigi nell’ambito dei mestieri del Fumetto.

La Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Parigi e la Rete Italiana Festival di Fumetto, lancia la prima edizione del “Premio Talenti Emergenti del Fumetto italiano”, avviso pubblico per un programma di residenza all’estero rivolto a giovani sceneggiatori, disegnatori e coloristi italiani.

Il Premio è rivolto a giovani sceneggiatori/sceneggiatrici, disegnatori/disegnatrici e coloristi/coloriste dai 18 ai 35 anni.
Per ognuna delle categorie sarà selezionato un* vincitore o vincitrice.

Ai vincitori o vincitrici del Premio è offerta una borsa di studio di 7.000 euro per frequentare una Scuola di Alta formazione a Parigi nell’ambito dei mestieri del Fumetto (sceneggiatura, disegno, colorazione) per un periodo di quattro mesi (da febbraio a maggio 2022), al fine di sviluppare le proprie capacità creative a contatto con l’ambiente artistico e culturale francese.
I vincitori potranno partecipare inoltre ad attività culturali organizzate dall’Istituto Italiano di Cultura di Parigi, anche attraverso la presentazione dei propri lavori al termine della residenza e potranno essere presenti al Festival di Angoulême (27-30 gennaio 2022).

Per maggiori chiarimenti in merito al bando è possibile scrivere a talentifumetto2021@beniculturali.it

***

XI edizione LUCCA BIENNALE CARTASIA 2022. Scadenze: per la sezione Outdoor è il 31 Ottobre 2021. Per l’Indoor la scadenza prevista è fissata al 15 gennaio 2022.

Lucca Biennale Cartasia è il più grande evento al mondo interamente dedicato alla carta. L'edizione del 2022 invita a partecipare tutti i giovani appassionati di arte, architettura, design, moda, teatro o cinema che creino opere e performances servendosi della carta, del cartone e dei suoi derivati. La data di inaugurazione della Biennale è il 31 luglio 2022, le opere saranno esposte fino al 25 settembre in due sezioni principali:
La mostra Outdoor cerca artisti che realizzino opere monumentali interamente in carta e cartone. I 10 finalisti verranno invitati a soggiornare per l'intero mese di luglio in una residenza d'artista dove realizzeranno le loro opere, che verranno cosi direttamente posizionate nelle più belle piazze di Lucca.
La mostra Indoor accetta ogni forma d'arte, verranno selezionate le opere che maggiormente sfruttano le potenzialità della carta, gli abiti ed i gioielli che maggiormente ne mostrino la versatilità, le performances che creino il più profondo legame con questo materiale ed i prodotti audiovisivi che la impieghino in maniera originale.
Il tema dell'XI edizione è "White Page", ovvero pagina bianca. Pagina bianca come tema principale è un tema che offre più chiavi di lettura spesso anche opposte tra loro: una pagina bianca può rappresentare le infinite opportunità di disegnare un mondo diverso e l'ansia di questa responsabilità, la possibilità di un futuro migliore ed un salto nello sconosciuto, la pagina bianca è un ponte tra passato e futuro.
REQUISITI E SCADENZE: la scadenza di presentazione dei progetti per la sezione Outdoor è fissata per il 31 Ottobre 2021. Per l’Indoor la scadenza prevista è invece fissata al 15 gennaio 2022.
Per partecipare al bando è necessario compilare la modulistica scaricabile a questa pagina e iscriversi versando la somma di € 20,00. Per ogni dubbio e informazione è possibile contattare l’organizzazione della Biennale all’indirizzo mail info@luccabiennale.com