INFORMAGIOVANIBIELLA

ID : 602
Proposta :

CORSO DI RITMICA METODO SUZUKI (PROPEDEUTICA AL VIOLINO)

Proponente

CITTADELLARTE - FONDAZIONE PISTOLETTO

Sede del corso Cittadellarte-Fondazione Pistoletto, Biella
Durata (Periodo - Ore - Stage) Anno 2016/2017
Giorni e orari non indicati
Data avvio Autunno 2016, da ottobre; corsi proposti ogni anno
Costi non specificati
Iscrizione store@cittadellarte.it, tel. 015.0991461 (Cittadellarte âeuro“ Fondazione Pistoletto)
Descrizione La metodologia alla base dei corsi si fonda sul presupposto che la musica possa essere appresa durante l`infanzia in maniera semplice e spontanea. I corsi si articolano in un primo anno propedeutico di lezioni di ritmica e di successivi corsi di strumento, che portano alla costituzione di orchestre di bambini gia'  a partire dai 6 anni. Il metodo Suzuki, inventato dal maestro giapponese Shinichi Suzuki, e' rivoluzionario per lâeuro™introduzione, in maniera naturale, della musica nella vita del bambino e della sua famiglia. Suzuki aveva compreso che "l`imitazione" e' alla base del processo d`apprendimento umano e, attraverso il metodo che egli chiama'² "della lingua madre", dimostra'² che si poteva insegnare la musica ad un bambino cosi' come a parlare. Come, infatti, un bambino impara a parlare ascoltando e ripetendo le parole pronunciate dai genitori, cosi' impara a suonare ascoltando e ripetendo un frammento musicale, un ritmo, una melodia che gli stessi genitori potranno proporgli secondo quanto imparato al corso. Il corso musicale con metodo Suzuki richiede infatti la presenza del genitore accanto al bambino durante la lezione. Dopo il primo anno propedeutico basato essenzialmente sulla parte ritmica, si affianca lo studio dello strumento con lezioni individuali. I corsi si articolano in un primo anno propedeutico di lezioni di ritmica e di successivi corsi di strumento, che portano alla costituzione di orchestre di bambini a partire dai 6 anni. Docente: Liana Mosca, italoamericana nata a Zurigo, ha una importante carriera. E` docente di violino barocco presso il Conservatorio G. Verdi di Torino.
Data compilazione Ottobre 2016


Untitled