INFORMAGIOVANIBIELLA

ID : 3064
Proposta :

SALUTE E BENESSERE: REIKI, TAIJIQUAN, QI GONG, KUNGFU...

Proponente

UNIVERSITA` POPOLARE BIELLESE UPBEduca

Sede del corso Biella, sedi diverse
Durata (Periodo - Ore - Stage) Anno formativo 2019/2020; i corsi vengono riproposti ogni anno
Costi euro 25 quota assoc. + quota corso
Descrizione

Qi Gong
SQIGB Sumio Ebisuno; ottobre-maggio, giovedì, 19.30-21.00; Biella, ITIS; € 125,00/140,00
SQIGE Sumio Ebisuno; ottobre-maggio, mercoledì, 19.30-21.00; Cossato; € 125,00/140,00
Il Qi Gong è l’antica Arte del Movimento, antenata del Taijiquan e base del Kungfu. Attraverso l’armonizzazione di Volontà, Respirazione e Movimento si impara a incanalare l’Energia Vitale (Qi) per raggiungere uno stato di "meditazione dinamica" e migliorare la concentrazione, il benessere e l’equilibrio generale nelle attività quotidiane - In questa parte di corso: mod. A, base-posizione; mod. B, per il cuore (circolazione); mod. C, per i reni (purificazione dei liquidi corporei)

Qi Gong dell’acqua 1, metodo Beijing Yiquan Training Center
prima di iscriversi a questo corso consultare attentamente la documentazione in segreteria
SQIPB Luisa Bonfante; settembre-dicembre, sabato, 11.30-12.00; Biella, UPBeduca; partner: ASD Shenqijing; € 50,00
Lo Yi Quan (noto anche come “Da Cheng Quan,) è un sistema di origine taoista, tecnica di lunga vita e benessere, ideato e diffuso dal grande maestro Wang Xiang Zhai (1885-1963). È anzitutto una pratica di evoluzione spirituale. Aiuta a prevenire le malattie, a guarirle. Aumenta la consapevolezza e la concentrazione. Lo studio dell’arte inizia attraverso il Zhang Zhuang, pratica che presenta livelli e modalità differenti, che spaziano dall’acquisizione del “Zhenti”, ossia l’unità corporea attraverso le 6 armonie, sino alla possibilità di poter esprimere e manifestare il proprio Qi liberamente, potendolo utilizzare sia a scopi terapeutici che marziali. In maniera sommaria e non esaustiva, lo studio dell’Yi Quan è racchiuso nella pratica delle seguenti pratiche – Zhan Zhuang (??) costituisce una tipologia di Qi Gong le cui origini si perdono nel tempo e i cui segreti sono ancora oggi custoditi da poche autentiche scuole, ragion per cui è privilegio di pochi conoscere il giusto modo di praticarlo – Gli Shi Li (??) sono tecniche note per l’enorme potenziale terapeutico, tanto da essere utilizzate anche a fini riabilitativi; permettono di muovere lo “Yi” (mente/intenzione/volontà) e di conseguenza il Qi, all’interno del corpo tramite i meridiani – Bufa-Mocabu (???) è lo studio della postura, del footwork e del movimento nello spazio. Ci si muove nello spazio radicati e con fermezza. Il Mocabu scioglie tutti i nodi e centri energetici delle gambe e connette i centri energetici “bassi” (gambe e tronco) ed “alti” (busto, braccia e testa), favorendo l’apertura dei meridiani e una perfetta circolazione del Qi nell’organismo. Lo Yi Quan (noto anche come “Da Cheng Quan,) è un sistema di origine taoista, tecnica di lunga vita e benessere, ideato e diffuso dal grande maestro Wang Xiang Zhai (1885-1963). È anzitutto una pratica di evoluzione spirituale. Aiuta a prevenire le malattie, a guarirle. Aumenta la consapevolezza e la concentrazione

Qi Gong dell’acqua 2, , metodo Beijing Yiquan Training Center
prima di iscriversi a questo corso consultare attentamente la documentazione in segreteria
SQIQB Luisa Bonfante; settembre-dicembre, sabato, 11.30-12.00; Biella, UPBeduca; partner: ASD Shenqijing; € 50,00

Taijiquan base
prima di iscriversi a questo corso consultare attentamente la documentazione in segreteria
SQITB Luisa Bonfante; settembre-maggio, sabato, 9.15-10.15; Biella, UPBeduca; partner: ASD Shenqijing; € 125,00/140,00
Antichissima Arte Marziale cinese, predilige lo studio "interno". Il movimento particolarissimo che la caratterizza trova origine nella coordinazione corporea, nell’elasticità, nella capacità di far eseguire al nostro corpo ciò che vogliamo in un insieme di figure ininterrotte, simili a una danza. Libertà di movimento, libertà dal dolore, libertà di pensiero. Il Taijiquan è il movimento per eccellenza, adatto a ogni età e a ogni attitudine mantenendo l’unità di corpo (Shen), mente (Yi), spirito (Di), indispensabili per ritrovare l’equilibrio dagli stress quotidiani

Taijiquan intermedio
prima di iscriversi a questo corso consultare attentamente la documentazione in segreteria
SQJTB Luisa Bonfante; ottobre-maggio, sabato, 10.30-11.30; Biella, UPBeduca; partner: ASD Shenqijing; € 125,00/140,00

Kungfu tradizionale cinese base
prima di iscriversi a questo corso consultare attentamente la documentazione in segreteria
SQIKB Luisa Bonfante; settembre-maggio, mercoledì, 17.15-18.15; Biella, Palazzo Ferrero; partner: ASD Shenqijing; € 125,00/140,00
In occidente, il termine Kung Fu viene comunemente usato per indicare le arti marziali cinesi –Nella lingua cinese le parole “Kung”, “Fu”, e “Wushu”, hanno significati ben precisi; “Kung” è tradotto con l’espressione “abilità raggiunta in un determinato campo”; “Fu” identifica “l’uomo adulto”. L’associazione di Kung e Fu termini significa dunque abilità raggiunta da un uomo adulto in una particolare attività – Con il termine Wushu ci si riferisce a tutti gli stili delle arti marziali cinesi. Il suo significato più preciso, considerando l’etimologia della parola, è “fermare un’alabarda”, ovvero “l’arte di fermare la guerra”. Molto distante dalla traduzione semplicistica adottata generalmente – L’unione dei tre termini, Kung Fu Wushu, significa dunque: l’abilità raggiunta da un uomo adulto nell’arte di fermare la guerra – Lo scopo del corso e il programma sono volti al miglioramento della salute, della completezza del movimento (coordinazione, equilibrio, ecc.) attraverso lo sviluppo di un lavoro dinamico

Data compilazione 27-08-2019


Untitled