INFORMAGIOVANIBIELLA

ID : 816
Proposta :

TECNICO TESSILE - TECNOLOGO PERITO TESSILE - Corso Mercato del Lavoro per disoccupati maggiorenni

Proponente

CITTA` STUDI SPA BIELLA

Sede del corso Biella, Città Studi
Durata (Periodo - Ore - Stage) : Anno formativo 2019/2020; 600 ore di cui 240 di stage.
Giorni e orari diurno
Data avvio Autunno 2019 (indicativamente)
Costi gratuito. Iscrizione e attestato finale in bollo (16,00 € cad.) a carico del partecipante.
Iscrizione presso la segreteria oppure online
Descrizione

Il Tecnico tessile - Tecnologo perito tessile è una figura professionale che si occupa dei processi produttivi, intervenendo, in un'ottica sistemica, sull'organizzazione della produzione nonché sulla definizione delle schede tecniche di prodotto. Tale figura svolge un ruolo strategico ed operativo nell’analisi e nella gestione dei processi produttivi, con particolare riferimento allo sviluppo di nuove lavorazioni e all’ottimizzazione dell’impiego delle risorse in ambito tessile. Egli possiede inoltre una spiccata capacità di lettura delle dinamiche evolutive della moda e del mercato tessile di riferimento; è in grado di documentare e comunicare, anche in inglese tecnico, gli aspetti organizzativi ed economici del proprio lavoro. Egli conosce le problematiche connesse all’ideazione ed alla progettazione delle collezioni, al passaggio dalla creazione all’industrializzazione, alla competitività produttiva e di mercato; sa impostare i cicli di lavorazione per la realizzazione dei prodotti tessili, la programmazione ed il controllo dei processi produttivi in riferimento alla scelta delle materie prime, alla sequenza dei piani di lavoro e dai problemi dei costi e del controllo di qualità.
Il Tecnico tessile - Tecnologo perito tessile potrà inserirsi in aziende di varie dimensioni del settore tessile abbigliamento, meccano tessile e in aziende dell’indotto tessile abbigliamento.

Possono iscriveri: Giovani e adulti di età pari o superiore a 18 anni disoccupati in possesso di DIPLOMA DI SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO. Sono ammessi giovani di 17 anni in possesso di qualifica professionale di IeFP o altro titolo di studio secondario. In mancanza di diploma è consentito l’accesso a coloro in possesso di qualifica del settore tessile abbigliamento o di percorso formativo libero comprovato e/o con esperienza nel settore tessile abbigliamento. Al fine di garantire la massima possibilità di accesso alla formazione, sono ammissibili candidati non diplomati previo superamento delle prove predisposte per l’ingresso in percorsi IFTS, oltre ad eventuali prove selettive, in ottemperanza a quanto previsto dall’art.9 comma 4 della D.G.R. 152/06.

 (*) la definizione “Disoccupati” comprende disoccupati ai sensi dell’art. 19, comma 1 del D.Lgs n. 150 del 14/09/2015, non occupati o impegnati in attività lavorative scarsamente remunerative nei limiti previsti dalla legislazione vigente, compresi i  lavoratori in CIGS e i lavoratori iscritti nelle liste di mobilità.

L'obiettivo finale del percorso è consentire ai partecipanti di sviluppare le seguenti competenze: individuare gli elementi e i comportamenti fondamentali di un sistema di produzione tessile - riconoscere il prodotto e l'ambiente in cui opera l'azienda tessile - sviluppare soluzioni progettuali per la realizzazione del prodotto tessile - applicare tecniche per definire i livelli di qualità del prodotto - riconoscere l'applicazione del sistema di qualità nell'organizzazione aziendale.

Programma: Accompagnamento al lavoro - Parità fra uomini e donne e non discriminazione - Qualità e sicurezza - Tecnologie informatiche - Elementi per la sostenibilità ambientale - Prodotti e processi tessili - Il settore tessile abbigliamento - Organizzazione del ciclo produttivo - Il controllo qualità tessile.
Stage: sarà realizzato grazie alla collaborazione dell’Unione Industriale Biellese in aziende leader del settore tessile abbigliamento. L’orario sarà concordato secondo le necessità aziendali.
Al termine del corso, agli allievi che avranno frequentato almeno i 2/3 del monte ore complessivo e previo superamento dell’esame finale, ai sensi della Legge Nazionale 845/78 e della Legge Regionale 63/95, verrà rilasciato dalla Regione Piemonte l’attestato di SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE valido per l’inserimento lavorativo, comprensivo di allegato contenente l’indicazione delle competenze acquisite.

Destinatari Disoccupati maggiorenni con qualifica, diploma o laurea. Altri ammessi: si veda in Descrizione
Requisiti richiesti - Eventuali selezioni Per tutti i candidati, sono previsti un test attitudinale, una prova operativa, un questionario conoscitivo e un colloquio motivazionale.
  Attestato Specializzazione
  Finanziamento Finanziato
Data compilazione 15-07-2019


Untitled