Bando per la XXI° edizione del “Premio Amnesty International Italia Emergenti” - scadenza 30 aprile 2018

Il concorso, indetto da "L'Associazione Culturale Voci per la Libertà" e "Amnesty International Italia", è aperto a tutti i musicisti (gruppi o solisti). Il genere musicale e la lingua sono liberi,le canzoni devono essere di propria produzione (ovvero l'artista deve essere autore o coautore del brano). I brani possono essere anche già editi. Il premio viene assegnato alla canzone che meglio risponde ai principi contenuti nella Dichiarazione universale dei diritti umani (D.U.D.U.) ed è in grado di esprimerne i valori attraverso il linguaggio della musica, una particolare attenzione quindi verrà riservata al testo che deve ispirarsi ai principi della Dichiarazione universale dei diritti umani.
La scadenza del bando è fissata per il 30 aprile, ma gli artisti che si iscriveranno entro il 10 marzo avranno una ulteriore possibilità: fra tutti loro infatti il pubblico potrà votare online il brano migliore, conferendo il Premio Web Social e facendo accedere direttamente l'artista vincitore alle semifinali della fase live.
Al vincitore del Premio Amnesty International Italia Emergenti sarà riservato un pacchetto promozionale comprendente la produzione di un Cd singolo/Ep o del videoclip della canzone vincitrice, che sarà promosso attraverso internet, carta stampata, radio e Tv, i 5 artisti che accederanno alla finale saranno inseriti nel CD Compilation "Voci per la Libertà 2018" che verrà distribuito su tutto il territorio nazionale
Maggiori informazioni Voci per la Libertà / Bando / Scheda di Iscrizione

***

Prima edizione "Premio Pascoli per la Musica" - scadenza 30 aprile 2018
Premiodedicato ai cantautori e cantautrici che propongono  canzoni d’autore inedite al fine della loro ammissione alla serata finale dove verrà premiata la canzone d’autore dell’anno, in omaggio al poeta Giovanni Pascoli.
Sono ammessi a partecipare alla selezione tutti gli artisti di età non inferiore a 18 anni, compiuti alla data del 30 giugno 2018, singoli o costituiti in gruppo,  (al massimo fino a 40 anni di eta’) i quali risultino autori e interpreti di canzoni d’autore inedite. La canzone per essere ammessa alla selezione dovrà avere le seguenti caratteristiche:
- Non essere mai stata edita, tale requisito dovrà essere indicato con apposita dichiarazione nella mail allegata alla partecipazione;
- Essere redatta in lingua italiana;
- Non essere stata concessa a Case editoriali.
Le canzoni dovranno essere inviate esclusivamente tramite e-mail all’indirizzo mei@materialimusicali.it (con un file audio con estensione mp3 - non saranno consentiti altri tipi di estensione – oppure con Wetransfer)  indicando nell’oggetto della mail la dicitura “Premio Pascoli – Edizione 2018”.
Maggiori informazioni telefonare al numero 0546.646012 (Casa della Musica – Cinzia Magnani)

***

Concorso per il "Premio Bindi 2018" - scadenza 1° maggio 2018
Il concorso è riservato a singoli o band che compongano le proprie canzoni. Non ci sono preclusioni per il tipo di proposte artistiche, da quelle stilisticamente più tradizionali a quelle più innovative. Fra tutti gli iscritti, una commissione selezionerà dieci artisti che si esibiranno nella finale del 7 luglio 2018 a Santa Margherita Ligure, di fronte ad una prestigiosa giuria composta da musicisti, giornalisti e addetti ai lavori.
La caratteristica del Premio Bindi è quella di non premiare una singola canzone ma l'artista nel suo complesso, dal momento che tutti i finalisti avranno modo di eseguire ben quattro canzoni, tre proprie e una cover.
Il 1° classificato riceverà una targa di riconoscimento e una borsa di studio. Ma molti altri sono i premi in palio, alcuni dei quali saranno annunciati prossimamente.
Per maggiori informazioni: Associazione Culturale Le Muse Novae Tel 0185-311603 / www.premiobindi.com / info@premiobindi.com

***

XI° edizione “PREMIO ANDREA PARODI” - scadenza ore 24.00 del 31 maggio 2018
Il Concorso ha come fine la presentazione e relativa promozione al pubblico ed agli addetti ai lavori delle nuove tendenze in atto nell'ambito musicale dei popoli o "World Music" ( un genere musicale che attinge al patrimonio etnico o folk e si ripropone in chiave rielaborata con suoni e modelli stilistici di diversa provenienza).
Sono ammessi tutti gli artisti e musicisti, provenienti da ogni parte del mondo, singoli o costituiti in gruppi.
In particolare gli allegati richiesti saranno:
- 2 brani (2 files mp3, provini o registrazioni live o realizzazioni definitive), di cui uno in gara e l'altro appartenente al repertorio del concorrente (indicare con quale brano si intende concorrere);
- testi ed eventuali traduzioni dei due brani:
- curriculum artistico del concorrente (singolo o gruppo);
- è possibile, ma non obbligatorio, inviare materiale di altro tipo: fotografie, audio, video, rassegna stampa, ecc.., purché sia inerente l'attività artistica del concorrente.
Il premio consiste in una somma di denaro erogato a copertura di tutti i costi di masterclass, eventuale acquisto o noleggio di strumenti musicali, corsi e quant'altro il vincitore sceglierà per la propria crescita artistica e musicale. Tale premio sarà erogato nella misura massima di euro 2.500, e potrà essere speso entro e non oltre un anno dalla data finale del concorso.
Maggiori informazioni www.premioandreaparodi.it / Bando