16/11/2018

Australia: novità sul Visto Working Holiday



Il Department of Home Affairs dell’Australia ha introdotto alcune modifiche al visto Working Holiday.
Il visto Working Holiday subclass 417 è disponibile per i cittadini italiani che hanno un’età compresa fra i 18 e i 30 anni.
Il visto permette di studiare fino a 4 mesi e di vivere e lavorare in Australia per un totale di 12 mesi, però di solito non è consentito lavorare oltre 6 mesi presso lo stesso datore di lavoro.
Normalmente è possibile richiedere il visto Working Holiday una sola volta, tuttavia se durante i dodici mesi di soggiorno vengono svolti certi tipi di lavoro per almeno 3 mesi, si può fare domanda per un secondo visto Working Holiday.

I cambiamenti al Working Holiday Visa 417 sono:

- Dal 5 novembre 2018, il periodo durante il quale i possessori del visto Working Holiday subclass 417 possono lavorare con lo stesso datore di lavoro nel settore agricolo (coltivazione di piante e animali) passa da 6 a 12 mesi

- I possessori di un visto Working Holiday subclass 417, che dopo il 1° luglio 2019 intraprendono un lavoro specifico in un’area specifica per 6 mesi durante il secondo anno, avranno l’opportunità di fare domanda per un terzo Working Holiday Visa della durata di un anno

Per maggiori informazioni:

Working Holiday Maker visa program

Working Holiday visa (Subclass 417)