18/02/2019

STAGE presso il Mediatore Europeo di Strasburgo (Francia) e Bruxelles (Belgio), dai 4 ai 12 mesi. Scadenze diverse



Anche per il 2019/20 tornano i nuovi flussi di stage al Mediatore Europeo di Strasburgo e Bruxelles per 4/12 mesi. Scopri come fare domanda

Quando: dal 1 Settembre 2019 o dal 1 gennaio 2020

Il Mediatore Europeo è una carica istituzionale europea abilitata a ricevere le denunce di qualsiasi cittadino dell’Unione o di qualsiasi persona fisica o giuridica che risieda o abbia la sede sociale in uno Stato membro, riguardanti casi di cattiva amministrazione nell’azione delle istituzioni, degli organi e degli organismi dell’Unione Europea.
Il Mediatore europeo svolge le indagini che ritiene opportune e, in caso di esito positivo, avverte l’autorità interessata e, alla fine della procedura, presenta la propria relazione al Parlamento europeo informando il denunciante dell’esito delle indagini.

Due volte l’anno il Mediatore offre tirocini rivolti a chi possiede una formazione in uno dei seguenti ambiti: Legge; Scienze Politiche; Studi europei; Pubblica amministrazione europea; affari / relazioni internazionali; Economia, Audit e statistiche; Risorse umane; Media e comunicazione; Informatica o sviluppo web.

I tirocini iniziano il 1 settembre e il 1 gennaio di ogni anno per una durata che può variare dai 4 ai 12 mesi.
I tirocini sono retribuiti e inizialmente offerti per un periodo di quattro mesi. Possono, però, essere prorogati per altri otto mesi a seguito della valutazione delle prestazioni dei tirocinanti nei primi quattro mesi.

I tirocinanti vengono selezionati su base individuale e devono generalmente possedere:
- una laurea o un diploma di almeno 3 anni in una delle seguenti discipline: Legge; Scienze Politiche; Studi europei; Pubblica amministrazione europea; affari / relazioni internazionali; Economia, Audit e statistiche; Risorse umane; Media e comunicazione; Informatica o sviluppo web
- la conoscenza approfondita di una lingua ufficiale dell’UE e la buona conoscenza di una seconda
- conoscenza  dell’inglese la lingua di lavoro dell’Ufficio del Mediatore Europeo
- essere cittadini di uno Stato membro dell’Unione europea o di un paese di adesione / candidato.

Il valore della Borsa di studio sarà equivalente al 25% del salario base di un funzionario di grado A *6 step 1, compresa una indennità familiare, se ritenuta necessaria.

Scadenze:
- 31 Marzo per i tirocini che hanno inizio il 1° Settembre
- 31 Agosto per i tirocini che hanno inizio il 1° Gennaio 2019


Il regolamento è consultabile nel sito del Mediatore Europeo dove è possibile anche scaricare il modulo di candidatura.

Fonte: https://www.scambieuropei.info