PREMIAZIONE E FESTIVAL

Guarda

FOTO PREMIAZIONE E FESTIVAL 2019

Il 16 marzo 2019 ha avuto luogo la premiazione del concorso artistico Premio Nuvolosa. Nella splendida sala di Palazzo Ferrero gremita di persone, il grande Ivo Milazzo ha svelato i nomi dei tre vincitori decretati dalla giuria:


I VINCITORI:

1° Classificato (1000 €): Bardus Sidarta, 1989, Udine (UD) – Sbilf
2° Classificato (500 €): Randazzo Riccardo, 1988, Lodi (LO) – L’ultima spiaggia
3° Classificato (300 €): Sartori Pietro, 1996, Thiene (VI) – La voce della montagna


FINALISTI (in ordine alfabetico per autore)

– Biscotti Francesca, 1994, Ghedi (BS) (disegnatrice) e Graziani Lenny, 1986, Poppi (AR) (sceneggiatore), L’unico posto al mondo
– Cavalera Elena, 1991, Matino (LE) Attesa
– Cigarini Jacopo, 1994, Reggio Emilia (RE) Tu Come Lei
– Filippini Adriana, 1995, Carpignano Sesia (NO) Vetta
– Gianello Martina, 1994, Isola Vicentina (VI) – 8000
– Pavignano Francesco, 1991, Occhieppo Inferiore (BI) Bufera
– Zonno Alessio, 1998, Brindisi (BR) Cuore di montagna


Nello stesso giorno sono stati annunciati anche i lavori premiati dei ragazzi del Liceo Artistico cittadino "G. & Q. Sella" che hanno partecipato alla sezione locale.
1° PREMIO (tavoletta Intuos small bluetooth donata da Wacom, più buoni acquisto per materiale artistico omaggio di Arte e Colore di Zanone Poma Emanuela)
Annalisa Berri, Chiara Martiner, Chiara Ramella Pralungo (Classe IV H) – La montagna incantata
2° PREMIO (buoni acquisto per materiale artistico omaggio di Arte e Colore di Zanone Poma Emanuela):
Sara Spadafina, Helen Huynh (Classe III F) Il custode della montagna
3° PREMIO (buoni acquisto offerti dal Folletto): Carlo Chiodoni, Emanuele Di Lella, Lorenzo Screnci (Classe IV H) – L’impavido samurai

 

 

Aggiornamento 14/02/2019

Ecco a voi gli esiti della prima edizione del Premio Nuvolosa. Avete dovuto pazientare più di un mese, ma vi assicuriamo che è stato per poter permettere ai giurati di svolgere la selezione nel modo più accurato possibile.

La prestigiosa giuria di esperti è rimasta positivamente sorpresa e colpita dal livello delle opere pervenute, e non è stato semplice decidere i 10 finalisti, né decretare i 3 vincitori. Le tavole che sono arrivate sono talmente belle che la giuria ha selezionato 10 finalisti invece di 9, ovvero un'opera in più di quanto inizialmente previsto dal regolamento.

In aggiunta abbiamo deciso di mostrare al pubblico ulteriori 20 opere, che scorrerranno su uno schermo installato per l'occasione.

Qui di seguito sono elencate le 10 opere selezionate tra le 142 pervenute, a fronte di 161 partecipanti totali.

Le opere dei 10 autori selezionati saranno esposte a Palazzo Ferrero a Biella tra il 16 e il 31 marzo 2019 e pubblicate nel catalogo della mostra. Parallelamente verranno allestite altre due esposizioni dedicate al grande Ivo Milazzo e al fumetto biografico Messner. La montagna, il vuoto, la fenice di Michele Petrucci.

La premiazione si terrà sabato 16 marzo alle ore 17: i vincitori (primi tre classificati 1000, 500, 300) verranno annunciati dall'ospite d'onore Ivo Milazzo alla presenza della giuria.


QUESTI SONO I NOMI DEI 10 FINALISTI, elencati in ordine alfabetico:

– Bardus Sidarta, Sbilf
– Biscotti Francesca (disegnatrice) e Graziani Lenny (sceneggiatore), L’unico posto al mondo
– Cavalera Elena, Attesa
– Cigarini Jacopo, Tu Come Lei
– Filippini Adriana, Vetta
– Gianello Martina, 8000
– Pavignano Francesco, Bufera
– Randazzo Riccardo, L’ultima spiaggia
– Sartori Pietro, La voce della montagna
– Zonno Alessio, Cuore di montagna


Qui invece l'elenco dei 20 partecipanti e delle relative opere che scorrerranno sullo schermo
(scelti sempre in base alle valutazioni della giuria e in ordine alfabetico):

– Bettenzoli Marta, Storia di Giuseppe, che aveva negli occhi la montagna
Carraro Eugenia, Metodo sottrattivo
Capuano Edoardo, Il germoglio
Da Ros Alice, Belluno
Di Maria Gloria, È casa mia
Di Luzio Martina, Lo scalatore volante
Fortis Stefano, Madre
Giaccaglia Giulia, Polemos
Lattanzi Martina, Les frontieres tuènt
Lazzaretti Lisa, Morsi
Luteri Carlo, La voce delle Highlands
Melchiorre Matteo, Con occhi diversi
Negri Michela, La montagna
Peloso Michela, Ultimo viaggio
Perazzone Simone, Quando la montagna chiama
Petronella Francesco (sceneggiatore) e Tretola Valentina (disegnatrice), Mater Almae
Petronelli Francesco, Tra lo spazio bianco
Pitossi Samuele, Buchi: La Teoria delle tane di vipera
Polloni Matteo, La vetta più alta
Vitrano Erika (disegnatrice) e Toni Sardina (sceneggiatore), Si va come su un monte

PROGRAMMA DEL FESTIVAL DEL 17 MARZO 2019: SITO - EVENTO FB

SE AVETE BISOGNO DI CONTATTARCI:

tel. 015.3507380-381 - FB: Premio Nuvolosa - email: infogio.concorsiarte@comune.biella.it

 

PRIMA EDIZIONE 2018-2019

Il concorso è organizzato dall'Informagiovani di Biella dell'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune, con la stretta collaborazione e la direzione artistica dei fumettisti Daniele Statella e Walter Trono dell'Associazione Culturale Creativecomics.

Il concorso è aperto a giovani nella fascia di età 16-35 residenti in Italia. La scadenza per l'invio delle tavole realizzate e della documentazione richiesta è fissata a lunedì 7 gennaio 2019.

Il concorso rientra nel progetto “Nuvolosa”, realizzato con il contributo la Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e che vede inoltre il coinvolgimento di Palazzo Ferrero - Miscele Culturali e del Liceo Artistico "G. & Q. Sella" di Biella, oltre che del quotidiano La Stampa come media partner.